Quando io e Luca chiudemmo la porta della camera del motel e tirò fuori la somma stabilita, mi salì un pochino di agitazione ma anche tanta curiosità.

Senza perdere troppo tempo ci spogliammo, ci recammo in bagno e mi sdraiai per terra con la bocca aperta.

<Parti bene così, WC umano, sei solo una venduta…guarda cosa ti stai facendo fare per soldi!> Esclamò lui in procinto di avvicinare il suo pene alla mia faccia per poi farmi arrivare un getto di pioggia dorata.

Un liquido caldo ed estremamente salato invase le pareti della mia bocca. Di istinto mi venne voglia di sputare ma poi, pensando ai 500 Euro, feci qualche gargarismo e ingoiai tutto, con tanto di sospiro a fine bevuta.

Quando mi sedetti viddi la faccia compiaciuta del mio generoso cliente, come se avesse finalmente trovato ciò che cercava.

<E brava la mia schiavetta, i soldi te li sei ampiamente meritati, ti sei guadagnata un cliente fisso, lo sai?> Disse Luca con aria estremamente soddisfatta.

<Siiii> Risposi io contenta del facile guadagno assicurato, visto che a lui il sesso convenzionale non interessava affatto: bastava solo aprire la bocca, ingoiare il suo pissing e potevo dire addio ad un noioso lavoro part time in un call center.

Luca rimase molto intrigato dalla mia apertura mentale, così fece un pò di passaparola con dei suoi amici perversi quanto lui.


ISCRIVITI SU PISSERIA !!! IL PRIMO SOCIAL-BLOG DEDICATO AGLI AMANTI DELLA PIOGGGIA DORATA (CLICCA QUI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è banner_468z60.jpg

Un giorno mi squillò il cellulare di lavoro: <Elisa sono Luca, se accetti questa proposta potrai comprarti una macchina nuova: ci sono altri 4 amici che vorrebbero usarti come vespasiano, ti va l’idea?

Quando gli ho parlato di te mi hanno detto che non vedono l’ora di fare pipì dentro la tua bocca.

Ti eccita l’idea di incontarci tutte e 5 domani?>.

Rimasi sconcertata dalla proposta, ma poi pensai ai soldi e risposi senza indugi: <Ma certo, ci vediamo domani al solito posto?> <Ovvio che si> Concluse lui entusiasta.

Il giorno successivo mi vesti e truccai di tutto punto per fare buona impressione sui miei nuovi clienti e mi recai all’appuntamento tutta contenta.

Dopo le convenevoli presentazioni salii sulla macchina di Luca per recarci in una lussuosa casa fuori città.

Entrando nell’enorme salone mi accorsi che era stato tutto già accuratamente preparato per l’occasione: i mobili erano stati avvicinati alle pareti e coperti con teli in plastica, mentre sul pavimento erano stati sdrotolati degli enormi asciugamani.

Appena mi misi in ginocchio fui letteralmente inondata da litri di pissing; pareva che avessero bevuto quantità industriali d’acqua e avessero trattenuto l’urina fino a quel momento.

Ogni centimetro del mio corpo si bagnò di pioggia dorata: capelli, bocca, genitali…ricordo ancora adesso l’odore persistente di tutti quei liquidi mescolati insieme, che quando mi alzai gocciolavano ovunque.

Pisseria.it è un sito nato nel 2019 riservato a chi ama il Pissing, la pioggia dorata e il DBSM estremo e tutti coloro che conoscono le regole di questo fantastico mondo.

La registrazione è anonima e TOTALMENTE GRATUITA e non ci esistono limitazioni o sezioni a pagamento.

Puoi cancellare i tuoi dati e il tuo account in ogni momento

Cosa stai ancora aspettando per Iscriverti??